Lettera ad un amore mai nato (ieri)

4 09 2007

liviana.gifHo deciso di amarti. Amarti in silenzio. Contraddire la mia natura, e il mio spirito avventato.Guardarti, ogni volta che tu guardi me, e amarti non dicendolo.Scherzare, e sopprimere quella voglia infinita di abbracciarti e tenerti stretto per non farti andare più via, e darti un rifugio, una casa, una ragione….Parlare, e frustrare la parte di me più viva, quella che avrebbe voglia solo di tacere, baciandoti.

Sto zitta e mi tengo dentro un universo che dovrebbe esplodere in un caleidoscopio di colori bellissimi e variopinti, e invece si contrae giorno per giorno fino a collassare in un buco nero di ricordi, rimpianti e riflessioni a vuoto.

Perché? Mi chiedi.Perché ti amo. Perché ti amo troppo per sconvolgere quest’equilibrio strano e indicibile. Perché troppo a lungo c’è stato quel qualcosa di non detto tra di noi…. Che dirlo adesso toglierebbe senso alla mia vita.Ci sei, o non ci sei, sei sfuggente o riempi le mie giornate, e io non so rinunciare a questa girandola di sensazioni che mi fanno sentire viva.L’altalena… quel lento calare del seggiolino, triste e spento.. potevamo tollerarlo solo perché c’era la promessa di una risalita, di uno slancio vitale e gioioso, e risate.Ecco cosa sei tu per me…. Il gioco della vita, l’illusione e la delusione, tutto insieme…. Un vortice di essere e non essere, il vuoto e la pienezza, l’attesa e l’arrivederci…Sei tutto questo e mai, dico mai, vorrei che smettesse di girare questa giostra folle.Ho desiderato tante volte di cancellarti e vivere senza questo desiderio che mi consuma e mi toglie il sonno. Ci sono stati periodi di quiete, un silenzio pesante e senza prospettiva… come camminare in un bosco d’autunno.E’ splendido un bosco nell’autunno abruzzese. Ci sono colori, il rosso e il giallo delle foglie, l’apparenza della fantasia. Ma quelle foglie sono pur sempre morte. E invece sopra di te solo cielo grigio, nebbia e pioggia. L’illusione di stare bene, e respirare aria pura… mentre intorno a te tutto si decompone in un lungo sonno verso l’oscurità che incombe.Questa sono io senza di te.E allora preferisco davvero l’estate torrida, il sole impietoso, la luce che ti abbaglia e ti fa male agli occhi.Meglio l’inverno che ti fa battere i denti, ma da cui puoi sfuggire sbriciolando il gelo davanti ad un fuoco che scoppietta…. Tu non sei le mezze stagioni, tu sei caldo, tu sei freddo…. Ed io vorrei solo poter prendere il tuo cuore che si è indurito nelle mie mani e accarezzarlo affinché batta di nuovo.Che bello sarebbe nascondersi sotto le coperte con te durante questo nuovo inverno. Svegliarsi insieme e litigare su chi si deve alzare per fare il caffè. Abbracciarsi e poi sfinirsi in una guerra di cuscini.. E poi, fuori da quel letto, tornare ad essere quello che siamo: una donna e un uomo che lavorano, sognano e si fanno strada in questo mondo strano e avverso.Che bello sarebbe condividere con te pensieri, respiri, idee e responsabilità…. So già che tu, con il tuo buonsenso, riusciresti ad alleggerire il mio fardello tanto pesante. Io ti ricompenserei con la mia allegria e con la mia eterna voglia di volare…Verrà forse il giorno in cui tutto questo sarà realtà, e non finzione.Verrà forse il giorno in cui le parole diventeranno carne, e contatto.Ma non è questo il giorno. Ora continuerò ad amarti, in silenzio. Una sola cosa ti chiedo. Aspettami. Per favore non te ne andare dietro ad apparenze mondane e cose frivole. Dammi tempo, tra un anno forse potremo leggere questo fiume di parole e sorridere… ma ora dammi tempo. Ne ho bisogno perché solo così posso continuare a fare quello che sto facendo.Ce la posso fare solo guardandoti da lontano, come una montagna bellissima e misteriosa da scalare.Ti osserverò, e mi lascerò osservare, e aspettandoti incrocerò il mio sguardo con il tuo… e intrecceremo parole e risate, nell’attesa che io sia quella che tu vuoi.E nel silenzio più totale continuerò ad amarti, in silenzio. Ho deciso.

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: