Navigazione

7 04 2008

Non è mia questa poesia, ma di una persona che ha sofferto e che sta continuando la sua ricerca… un po’ come me. Grazie, Chiara.

Sola per te,

sola per andare avanti

ancora un momento

e poi per sempre,

per non tradire il tuo ricordo:

le tue mani nei miei sogni

ed il tuo profumo nella mia anima.

Sola per dirtelo ancora

che è te che cerco da sempre.

Tanta paura

che tu non sia più qui.

Tanta gioia

per il mare che vive dentro me,

per la vita che è meraviglia nei miei occhi

ancora di bambina e forse per sempre.

Sola per respirarti nei miei giorni,

e cercarti non sarà certo semplice

Ma oggi è diverso,

non puoi più ferirmi

E ricomincio ad amare la vita… 

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: