Il mio uomo ideale (e delle mie amiche)

18 04 2008

E’ nato d’inverno, mi ricordo vagamente una visita all’ospedale dove gli portai un sonaglietto tutto colorato. Stava nella culletta, urlante e rosso come la tutina che gli avevano messo ed io per il troppo affetto gli ficcai subito un acino d’uva in bocca rischiando di soffocarlo…. del resto, secondo me piangeva perchè aveva fame e poi…. così piccolo,  doveva mangiare per crescere!

Questo è stato il primo degli attentati che mio fratello ha subito da me, ma solo perchè avevo un modo po’ esplosivo di manifestargli il mio affetto 🙂

Quanti giochi da piccoli, quante litigate, quante botte ci siamo dati, eppure lui era sempre lì, vicino a me, ed io sempre più innamorata di questo piccolo ometto che mi faceva dannare!

E poi le scorribande in vespa, i giri per i locali, a ballare fino all’alba…. Un bel giorno ci siamo separati, io sono andata via per l’Università ed abbiamo iniziato a scriverci, a vederci solo nelle feste comandate e quando lui mi veniva a trovare a Teramo, a condividere anche la mia vita da matricola.

Della mia laurea il momento più toccante è stato quando, tornando al posto dopo la discussione della tesi, ho incrociato il suo sguardo. Stava facendo il militare ed io avevo saputo con dispiacere che ci non sarebbe potuto essere. Ed invece era lì, con un permesso speciale, si era sparato un viaggio di sei ore in treno con il caldo di luglio solo per farmi una sorpresa. Per darmi quest’emozione in più. 

Lui ha poi continuato la sua carriera in Marina, è stato dappertutto in Europa, Medio Oriente ed Asia ed ancora adesso ogni volta che parte è come se mi si spezzasse un pezzettino di cuore. E’ cresciuto, l’anno prossimo si sposerà ed inizierà una nuova fase della sua vita, ma per me rimarrà sempre quel bambolotto con i riccioli biondi con cui giocavo e che per amore sottostava ad ogni mio tiranneggiamento infantile.

Il mio fratellino, ora lontano, ma che è la persona più importante della mia vita.

Ps: Siccome poi è uno strafigo…. è molto amato anche dalle mie amiche…. (ma questo ora non c’entra) 🙂

Annunci

Azioni

Informazione

3 responses

19 04 2008
Igor

bellissima questa descrizione…e bellissimo l’affetto che hai verso tuo fratello! 🙂 ciao

19 04 2008
livyxb

eh Igor.. il sangue non è acqua! Besos

14 07 2009
stellasolitaria

Che bello questo post…

il mio è in chiave ironica…e poi il tuo non mi sembra alieno…in comune hanno essere strafighi…

a presto amica mia baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: