Parallelismi

23 04 2008

L’iniziale (M), la provenienza (Pescara), l’età (30-35), la capacità di farmi sorridere ed arrabbiare quasi allo stesso tempo, la apparente maturità, e poi quella parola ripetitiva e odiosa… “VEDREMO”.

Dirla o non dirla non cambia niente in una situazione sospesa, eterea, da equilibristi dei sentimenti. Le cose sono talmente sfumate che ribadire in continuazione l’incertezza non può far altro che rendere il filo ancora più sottile.

Le differenze sostanziali devo ancora trovarle, ma spero proprio che ci siano.

Annunci

Azioni

Informazione

3 responses

17 07 2009
Fra Puccino

Giusto!

Ma vedremo… cosa??

Faremo, andremo, cominceremo

Queste sono le parole giuste, ci vuole convinzione nella vita, e che diamine!! 😉

18 07 2009
livyxb

@ Fra: da quando ho scritto questo post è passato più di anno, diciamo che abbiamo qualche certezza in più, ma non sono ancora abbastanza…. Il fatto è: abbandono? Solo perchè non so aspettare? L.

19 07 2009
Fra Puccino

No, non abbandonare.

Pretendi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: